a.s. pressana c5

Classifiche aggiornate

Categorie: Serie C2 | Juniores | A2 CsaIn | Femminile

Ultimo aggiornamento: 22/05/2017 01:00:04

Novità - A.S. Pressana C5

Photos from A.S. Pressana C5's post - Pubblicato il: 25/06/2016 18:09
Con grande onore e soddisfazione pubblichiamo le foto dei nostri ragazzi al rititro della Coppa Disciplina nella categoria Juniores per l'A.S. 2015-2016 avvenuto oggi presso Mestre.

Ragazzi, ve la meritate!!!!
A.S. Pressana C5 - Pubblicato il: 08/05/2016 21:49
L'As Pressana C5 e la Scaligera Futsal sono alla ricerca di nuovi atleti...se sei nato fra il 1998 e il 2002, ti piace stare in compagnia e metterti in gioco...ti aspettiamo...
Timeline Photos - Pubblicato il: 08/05/2016 08:53
L'As Pressana C5 e la Scaligera Futsal sono alla ricerca di nuovi atleti...se sei nato fra il 1998 e il 2002, ti piace stare in compagnia e metterti in gioco...ti aspettiamo...
As Pressana - Futsal Trissino - Pubblicato il: 27/04/2016 17:00
Ottavi Play-Off A2 - Gara Eliminazione direttaOttavi Play-Off A2 - Gara Eliminazione diretta
As Pressana - Futura Futsal - Pubblicato il: 19/04/2016 17:20
Gara dei Play-Off di A2 - Eliminazione DirettaGara dei Play-Off di A2 - Eliminazione Diretta
As Pressana - Pizzeria da Angela - Pubblicato il: 11/04/2016 17:19
Primo turno di Coppa Vicenza - Eliminazione diretta.Primo turno di Coppa Vicenza - Eliminazione diretta.
As Pressana - San Lazzaro - Pubblicato il: 06/04/2016 18:00
2^ Giornata dei Play-off2^ Giornata dei Play-off
AS Pressana - Virtus Verona - Pubblicato il: 30/03/2016 16:46
Prima giornata dei Play-offPrima giornata dei Play-off
Giorgio - Pubblicato il: 26/03/2016 13:13
CAMPIONI !!!!!!!!!!!!!!!!!!

Andrea - Pubblicato il: 26/03/2016 12:59
grandi raga!!!!
Timeline Photos - Pubblicato il: 18/03/2016 13:32
Finalmente possiamo annunciare che Donin Enrico fa parte della selezione Juniores che rappresenta il Veneto al torneo delle regioni!!!!
In bocca al lupo Enrico !
Forza Veneto !!!!!!!!!!!
As Pressana - DIBIESSE Calcetto Miane - Pubblicato il: 17/03/2016 12:00
22^ Giornata - Campionato FIGC Juniores22^ Giornata - Campionato FIGC Juniores
As Pressana - Isola 5 - Pubblicato il: 16/03/2016 12:00
23^ Giornata - Campionato FIGC Serie C223^ Giornata - Campionato FIGC Serie C2
NOI SPORT VERONA - campionati sportivi a Verona - Pubblicato il: 15/03/2016 22:56
Ultima settimana di recuperi martedì 15 marzo 2016Da oggi 15 marzo a sabato 19 marzo gli ultimi recuperiQuesta settimana si concluderà la prima fase del campionato femminile di calcio a 5 del NOI Sport Verona. Cinque giorni in cui verranno disputate le gare da recuperare, fondamentali per delineare…
Pubblicato il: 09/03/2016 20:54
Divertiti, non mi stancheró mai di ripetertelo, divertiti... scoprirai presto che quando vinci ti diverti di più di quando perdi (ma questo non te lo diró mai, lo scoprirai da solo).
Peró le sconfitte saranno molte di più delle vittorie e molto più importanti, ti faranno crescere ed imparare dai tuoi errori.
Ascolta i tuoi istruttori, qualsiasi cosa ti diranno, lo diranno per il tuo bene... qualcuno anche per il suo bene, ma quando succederà, sarai grande abbastanza per capirlo.
Ama i tuoi compagni, tutti ... qualcuno non lo capirai, qualche altro penserai di non capirlo, qualcuno invece ti accompagnerà nel resto della tua vita, ma ognuno di loro ti insegnerà qualcosa e nella vita come nello sport non si finisce mai di imparare. Tra di loro ci saranno sicuramente gli amici di una vita.
Gli amici più importanti della mia vita, vengono da questo ambiente.
Respira l'odore di questo ambiente, perchè l'odore della palestra, della divisa appena lavata oppure del sudore, dello spogliatoio, del legno o della plastica del terreno, della palla... Ecco questi odori non li dimenticherai mai, nemmeno quando alle 8 di una domenica mattina d'inverno accompagnerai tuo figlio a giocare una partita in trasferta, sotto un muro di pioggia, ed entrando in palestra, prima di mandarlo a cambiare gli dirai ... DIVERTITI!!
As Pressana - Verona Hellas ST - Pubblicato il: 08/03/2016 12:00
17^ Giornata Campionato Circolo NOI Femminile17^ Giornata Campionato Circolo NOI Femminile
As Pressana - Fusal Marco Polo - Pubblicato il: 04/03/2016 12:00
20^ Giornata Campionato FIGC Juniores20^ Giornata Campionato FIGC Juniores
AS Pressana - Futsal Marco Polo - Pubblicato il: 04/03/2016 12:00
20^ Giornata - Campionato FIGC Juniores20^ Giornata - Campionato FIGC Juniores
As Pressana - Mantova C5 - Pubblicato il: 03/03/2016 11:17
21^ Giornata Campionato FIGC Serie C221^ Giornata Campionato FIGC Serie C2
AS Pressana - Abericans - Pubblicato il: 24/02/2016 18:36
17^ Giornata - Campionato CSAIn - A217^ Giornata - Campionato CSAIn - A2
As Pressana Eagles Rosa - Pubblicato il: 17/02/2016 19:21
Juniores FIGC - 18^ GiornataJuniores FIGC - 18^ Giornata
As Pressana - A-Team - Pubblicato il: 17/02/2016 19:20
Serie C2 - 19^ GiornataSerie C2 - 19^ Giornata
AS Pressana - Vecchie Glorie Vikinghe - Pubblicato il: 10/02/2016 17:53
14^ Gironata, Campionato Circolo Noi Femminile14^ Gironata, Campionato Circolo Noi Femminile
AS PRESSANA - Verona - Pubblicato il: 06/02/2016 13:08
17^ Giornata - Campionato FIGC - Serie C217^ Giornata - Campionato FIGC - Serie C2
AS PRESSANA - Miti Vicinalis - Pubblicato il: 04/02/2016 09:38
16^ Giornata Campionato FIGC - Juniores16^ Giornata Campionato FIGC - Juniores
AS PRESSANA - Marola - Pubblicato il: 04/02/2016 09:33
15^ Giornata - Campionato CSAIn15^ Giornata - Campionato CSAIn
AS Pressana - Isola 5 - Pubblicato il: 28/01/2016 09:33
Campionato Juniores FIGC - 15 ^ GiornataCampionato Juniores FIGC - 15 ^ Giornata
AS Pressana - Noi Avesa - Pubblicato il: 28/01/2016 09:31
Campionato Circolo Noi, Calcio a 5 Femminile.Campionato Circolo Noi, Calcio a 5 Femminile.
Passione Futsal - Pubblicato il: 24/01/2016 10:58
Road to #euroserbia2016!
2-13 FEBBRAIO

AS PRESSANA - La Base - Pubblicato il: 21/01/2016 15:44
13^ Giornata Campionato CSAIn13^ Giornata Campionato CSAIn
As Pressana - Schio - Pubblicato il: 13/01/2016 18:37
Campionato Juniores FIGC - 13^ GiornataCampionato Juniores FIGC - 13^ Giornata
AS Pressana - Atl. Massicarusi Dossobuono - Pubblicato il: 13/01/2016 18:32
14^ Giornata - Serie C2 Veneto - Girone A14^ Giornata - Serie C2 Veneto - Girone A
As Pressana - Hello Imbri - Pubblicato il: 13/01/2016 10:06
Prima giornata di ritorno.Prima giornata di ritorno.
AS Pressana - Team Valpolicella - Pubblicato il: 10/12/2015 20:16
11^ Giornata Campionato Juniores11^ Giornata Campionato Juniores
A2 CSAIN | AS PRESSANA - ac campedello - Pubblicato il: 10/12/2015 19:39
10^ Giornata valevole per il Campionato di A2 Comitato CSAIn, Girone E.10^ Giornata valevole per il Campionato di A2 Comitato CSAIn, Girone E.
AS Pressana - Virtus Verona - Pubblicato il: 03/12/2015 16:17
La squadra femminile dell'AS Pressana affronta la Virtus Verona nella 7^ Giornata di Campionato del Circolo NOI. Girone ALa squadra femminile dell'AS Pressana affronta la Virtus Verona nella 7^ Giornata di Campionato del Circolo NOI. Girone A
AS Pressana - Costa Creazzo - Pubblicato il: 03/12/2015 11:51
Partita valevole per la 9^ Giornata di campionato del Comitato CSAIn. Serie A2, Girone E.Partita valevole per la 9^ Giornata di campionato del Comitato CSAIn. Serie A2, Girone E.
Pubblicato il: 20/11/2015 18:47
---AVVISO IMPORTANTE---
AS Pressana - Comitato CSAIn
Un grave lutto ha colpito un giocatore del Sossano C5. Pertanto si è deciso, in accordo fra le due società, il rinvio della gara odierna a Venerdì 27 Novembre, sfruttando la sosta prevista dal calendario. Luogo e orario rimangono invariati.
AS Pressana - Sossano - Pubblicato il: 19/11/2015 11:43
L'AS Pressana del Comitato CSAIn affronta il Sossano in una sifda delicata ai fini della classifica, con il Pressana che insegue la prima vittoria in casa della stagione...L'AS Pressana del Comitato CSAIn affronta il Sossano in una sifda delicata ai fini della classifica, con il Pressana che insegue la prima vittoria in casa della stagione...
LANCE - Pubblicato il: 16/11/2015 12:36
Difícil é escolher qual desses lances foi o mais espetacular... Comenta aí!

Campionato C5 | A2 - CSAIN | 5^ Giornata - Pubblicato il: 05/11/2015 11:00
L'AS Pressana del Comitato CSAIn incontra la prma in classifica. Sarà sicuramente una partita elettrizzante. Venite a sostenere la vostra squadra! FORZA PRESSANA!L'AS Pressana del Comitato CSAIn incontra la prma in classifica. Sarà sicuramente una partita elettrizzante. Venite a sostenere la vostra squadra! FORZA PRESSANA!
Timeline Photos - Pubblicato il: 14/08/2015 07:59
eh........... non ha certo bisogno di presentazioni !!!!!!!
Grazie Enrico Pozzato di essere tornato !!!!!!!
Timeline Photos - Pubblicato il: 18/07/2015 12:10
Ufficiale l'arrivo del laterale classe 87 Benedetto Rota ex Montagnanese Futsal !
Ottima operazione della società : acquisto espressamente richiesto dal mister sicuro che "Etto" garantirà intensità e qualità alla formazione rosso/blu .
Grazie , ben arrivato !
Timeline Photos - Pubblicato il: 14/07/2015 19:14
Ecco il primo movimento in entrata del Pressana c5.
Il DS Davide Scarlassara rende ufficiale l'arrivo del pivot classe 89 Andrea Tamiozzo ex Giavenale.
La voglia di riscatto , la fame e la determinazione di Andrea sono caratteristiche che hanno da subito colpito la società !!!
Grazie Andrea ben arrivato !
Il DS promette altri arrivi .........
Photos from A.S. Pressana C5's post - Pubblicato il: 27/06/2015 17:45
Oggi la nostra squadra degli Allievi ha ritirato a Venezia la Coppa Disciplina per la stagione appena terminata.
L'ennesima conferma del buon lavoro fatto...
A tutti gli allievi la nostra riconoscenza per l'impegno...
A.S. Pressana C5 - Pubblicato il: 23/06/2015 09:49
FESTA DECIMO COMPLEANNO A.S. PRESSANA C5

Buona la prima, anzi sarebbe meglio dire buoni i primi dieci!!!
Sono dieci, infatti, gli anni che ha compiuto l'A.S Pressana C5 proprio pochi giorni fa. Per festeggiare l'importante e significativo traguardo la società ha organizzato una festa Sabato 13 giugno presso il Bar Sport di Pressana.
Ai festeggiamenti erano presenti, oltre che tutti i giocatori e la dirigenza, anche alcuni degli ex giocatori che in questi anni hanno vestito la maglia Rosso/Blu. Ricordiamo, infatti, che in questi dieci anni di attività sportiva l'A.S. Pressana ha visto militare tra le sue fila, circa 150 atleti. La società si è sempre impegnata molto nell'educare e nell'avvicinare anche i più giovani alla cultura del Calcio a cinque. Per molti anni la società ha potuto contare sulla presenza di almeno tre squadre del settore giovanile. Negli ultimi anni la società si è fatta carico, in particolar modo, della squadra degli Allievi, allenata per il terzo anno consecutivo da Federico Baretta, e della squadra dei Juniores, allenata da Marcati Giorgio.
“E' impegno della società continuare alacremente il lavoro intrapreso da anni con gli atleti più giovani”, son queste le parole di Mister Baretta, il quale crede molto nella forza e nella costanza del lavoro nel settore giovanile. Anche Mister Marcati è della stessa idea del collega “I giovani vanno educati alla cultura del Calcio a cinque affinché poi, possano raggiungere con gli anni e l'impegno obiettivi e traguardi importanti, come poter giocare all'interno della prima squadra che attualmente è iscritta al campionato FIGC”.
La prima squadra, allenata anch'essa da Mister Marcati, ha visto l'anno scorso realizzarsi il sogno del cambio di categoria. Grazie all'assiduo impegno e al costante sacrificio, infatti, durante al scorsa stagione è stato possibile festeggiare il passaggio dalla Serie D alla serie C2. “Il nostro è un gruppo in crescita, che fonda il suo stesso essere nel ricambio generazionale, aggregando i più esperti, con le nuove leve. E' per questo motivo che, come detto prima, credo molto nell'educazione giovanile”.
Come già accennato precedentemente alla feste erano presenti anche molti ex atleti della squadra pressanese. Non dobbiamo dimenticare che la società ha iniziato il suo cammino sportivo militando nel campionato CSI e che per almeno quattro anni la squadra iscritta al campionato FIGC e quella iscritta al campionato CSI hanno saputo coesistere e lavorare per la sana crescita di ambedue.
Ultima nata della società è la squadra femminile. Per un paio di anni le ragazze sono state iscritte al campionato FIGC, per poi dedicarsi maggiormente alla parte ludica e ricreativa e decidendo per questo di iscriversi al campionato del Circolo NOI. “Il nostro è un gruppo coeso, ma nello stesso tempo in continua mutazione, infatti, di anno in anno la formazione ha subito non pochi cambiamenti. Quello che è certo e che è evidente è che adesso, dopo alcuni anni difficili, sappiamo divertirci e gustare appieno le ore che passiamo assieme”. Questa è la testimonianza di Saoncella Marika, giocatrice e allenatrice in seconda della squadra femminile.
Renato Greghi, presidente della società AS Pressana, aggiunge: “L'impegno profuso da parte di tutti durante le passate stagioni, mi fa sentire orgoglioso e soddisfatto di essere al vertice di un gruppo tanto affiatato e unito. Vedere ex giocatori che dopo anni tornano anche solo per un saluto veloce, mi fa essere fiero del lavoro fatto a capo dell'A.S: Pressana C5. Continueremo ancora più affiatati e laboriosi che mai”.
Che aggiungere, società genuine e in continua crescita come quella dell'A.S. Pressana sono da lodare in quanto sottolineano come con il sacrificio, l'impegno e la costanza i risultati prima o poi arrivino.
Vi aspettiamo numerosi per un altro anno assieme!Renato Greghi, Riccardo Migliorini, Giorgio Marcati, Davide Scarlassara, Samuele Agandi, Luca Paganotto, Bar Sport DI Pressana, Davide Guarise, Marika Mini-Sao Saoncella, Massimo Solato Filippo Massignan Michele Massignan Andrea Camon Matteo Pantano Matteo Zanoni Matteo Rinaldi Andrea Peruffo Alessandro Ivanhoe Crestani Mattia Mella Mattia Boninsegna Mattia Fracasso Stefano Elafro Giada Elafro Filippo Pegoraro Enrico Donin Loredana Bisson Luca Lucchiari Kamal Rajawi Simone Bellini Michele Arzenton Melania Bottegal Lucrezia Ortolan Chiara Brun Daniela Spazian Andrea Sinigaglia Valeria Calzavara Jessica Mansoldo ...

L' A.S. Pressana C5 vi ringrazia per la bella serata passata assieme!!!

Aggiungete quelli che ho scordato!!!!!!
Pubblicato il: 23/06/2015 09:37
FESTA DECIMO COMPLEANNO A.S. PRESSANA C5

Buona la prima, anzi sarebbe meglio dire buoni i primi dieci!!!
Sono dieci, infatti, gli anni che ha compiuto l'A.S Pressana C5 proprio pochi giorni fa. Per festeggiare l'importante e significativo traguardo la società ha organizzato una festa Sabato 13 giugno presso il Bar Sport di Pressana.
Ai festeggiamenti erano presenti, oltre che tutti i giocatori e la dirigenza, anche alcuni degli ex giocatori che in questi anni hanno vestito la maglia Rosso/Blu. Ricordiamo, infatti, che in questi dieci anni di attività sportiva l'A.S. Pressana ha visto militare tra le sue fila, circa 150 atleti. La società si è sempre impegnata molto nell'educare e nell'avvicinare anche i più giovani alla cultura del Calcio a cinque. Per molti anni la società ha potuto contare sulla presenza di almeno tre squadre del settore giovanile. Negli ultimi anni la società si è fatta carico, in particolar modo, della squadra degli Allievi, allenata per il terzo anno consecutivo da Federico Baretta, e della squadra dei Juniores, allenata da Marcati Giorgio.
“E' impegno della società continuare alacremente il lavoro intrapreso da anni con gli atleti più giovani”, son queste le parole di Mister Baretta, il quale crede molto nella forza e nella costanza del lavoro nel settore giovanile. Anche Mister Marcati è della stessa idea del collega “I giovani vanno educati alla cultura del Calcio a cinque affinché poi, possano raggiungere con gli anni e l'impegno obiettivi e traguardi importanti, come poter giocare all'interno della prima squadra che attualmente è iscritta al campionato FIGC”.
La prima squadra, allenata anch'essa da Mister Marcati, ha visto l'anno scorso realizzarsi il sogno del cambio di categoria. Grazie all'assiduo impegno e al costante sacrificio, infatti, durante al scorsa stagione è stato possibile festeggiare il passaggio dalla Serie D alla serie C2. “Il nostro è un gruppo in crescita, che fonda il suo stesso essere nel ricambio generazionale, aggregando i più esperti, con le nuove leve. E' per questo motivo che, come detto prima, credo molto nell'educazione giovanile”.
Come già accennato precedentemente alla feste erano presenti anche molti ex atleti della squadra pressanese. Non dobbiamo dimenticare che la società ha iniziato il suo cammino sportivo militando nel campionato CSI e che per almeno quattro anni la squadra iscritta al campionato FIGC e quella iscritta al campionato CSI hanno saputo coesistere e lavorare per la sana crescita di ambedue.
Ultima nata della società è la squadra femminile. Per un paio di anni le ragazze sono state iscritte al campionato FIGC, per poi dedicarsi maggiormente alla parte ludica e ricreativa e decidendo per questo di iscriversi al campionato del Circolo NOI. “Il nostro è un gruppo coeso, ma nello stesso tempo in continua mutazione, infatti, di anno in anno la formazione ha subito non pochi cambiamenti. Quello che è certo e che è evidente è che adesso, dopo alcuni anni difficili, sappiamo divertirci e gustare appieno le ore che passiamo assieme”. Questa è la testimonianza di Saoncella Marika, giocatrice e allenatrice in seconda della squadra femminile.
Renato Greghi, presidente della società AS Pressana, aggiunge: “L'impegno profuso da parte di tutti durante le passate stagioni, mi fa sentire orgoglioso e soddisfatto di essere al vertice di un gruppo tanto affiatato e unito. Vedere ex giocatori che dopo anni tornano anche solo per un saluto veloce, mi fa essere fiero del lavoro fatto a capo dell'A.S: Pressana C5. Continueremo ancora più affiatati e laboriosi che mai”.
Che aggiungere, società genuine e in continua crescita come quella dell'A.S. Pressana sono da lodare in quanto sottolineano come con il sacrificio, l'impegno e la costanza i risultati prima o poi arrivino.
Vi aspettiamo numerosi per un altro anno assieme!
Photos from A.S. Pressana C5's post - Pubblicato il: 08/05/2015 10:39
Ecco il momento del primo gol per Enrico Donin durante la partita Pressana c5 - Futsal Scaligera , categoria C2.
Niente male per un ragazzo così giovane ma dalle grandi prospettive !!!!!!
Continua .........
2005-2015...10 ANNI PRESSANA - Pubblicato il: 04/05/2015 20:35
L' A.S. Pressana C5 festeggia il decimo anno della società invitando tutti i giocatori ed i dirigenti che nel tempo hanno vestito la maglia rosso/blu.

L'evento si svolgerà il 13 GIUGNO 2015 presso il Bar Sport di Pressana (VR) a partire dalle ore 20.30.

Sono previsti: musica, buffet e l'angolo dei ricordi.

La società A.S. Pressana C5 spera di ritrovare tutti gli attuali ed ex giocatori durante la serata!!!!!!!!!

Vi aspettiamo numerosi!!!!!!!!!!!L' A.S. Pressana C5 festeggia il decimo anno della società invitando tutti i giocatori ed i dirigenti che nel tempo hanno vestito la maglia rosso/blu.

L'evento si svolgerà il 13 GIUGNO 2015 presso il Bar Sport di Pressana (VR) a partire dalle ore 20.30.

Sono previsti: musica, buffet e l'angolo dei ricordi.

La società A.S. Pressana C5 spera di ritrovare tutti gli attuali ed ex giocatori durante la serata!!!!!!!!!

Vi aspettiamo numerosi!!!!!!!!!!!
Timeline Photos - Pubblicato il: 25/04/2015 23:39
Il nostro bomber Mattia Lucchiari con 84 realizzazioni vince la classifica dei marcatori del campionato Juniores !!!!!!
Complimenti a lui e a tutti i suoi compagni che lo hanno aiutato in questa impresa .
Bravo Mattia , bravi ragazzi !!!!!!
Pubblicato il: 13/03/2015 19:16
23° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
PRESSANA – CASE: 6-7
La 23esima giornata di campionato vede affrontarsi nella palestra Massimo Berti di Pressana i ragazzi di mister Marcati contro la formazione del Case. Entrambe le squadre hanno bisogno di punti per salire di classifica, e più che mai il Pressana per lasciarsi alle spalle lo spauracchio della retrocessione.
L’incontro parte con ritmi sostenuti e sin dall’inizio si dimostra molto tirata; ci pensa Guarise Denis al decimo minuto a sbloccare il risultato, ma la gioia dura poco perché i vicentini pareggiano con un'azione veloce che coglie impreparata la difesa rossoblu. Tra i più attivi del match si distingue Guarise che però non sfrutta due grosse occasioni per colpire a rete. Anche il Case si fa vedere e al 17esimo è il palo a negare la rete del vantaggio, invece, cinque minuti più tardi su bella azione è di nuovo Guarise a trovare la via del gol. Gli ospiti continuano nel pressing e sfruttando una palla persa costruiscono il contropiede vincente dove Lorenzi nulla può. Poca lucidità nell’impostazione di gioco risulta fatale prima dello scadere del primo tempo, dove un passaggio sbagliato innesca l’azione degli ospiti che con un diagonale battono per la quarta volta il portiere rossoblu.
La ripresa si dimostrerà ricca di emozioni, ma per il Pressana si complicano subito le cose quanto, dopo il palo colpito da Guarise, parte l’azione di contropiede avversaria che porta alla sigla del quinto gol. Il Pressana alza il baricentro, ma questo serve su un piatto d’argento il quarto contropiede del Case che porta così a 6 le marcature. La partita sembra ormai delinearsi a favore degli ospiti, ma la voglia comunque di giocarsela fino in fondo rimane e gli uomini di Marcati lo dimostrano invertendo la trama dell’incontro. Pantano Matteo, al quale è stata data fiducia dal suo allenatore, ripaga segnando il terzo gol per la sua squadra; poi è Dylan a colpire il secondo palo della serata, mentre un minuto più tardi Sinigaglia Andrea delizia il pubblico con il suo scavetto e fornisce al centro la palla per il tap-in vincente di Guarise Denis che segna così la sua tripletta personale. Ancora sulla fascia destra Guarise colpisce siglando la quinta rete. Le speranze di riacciuffare il risultato si fanno sempre più vive quando mancano cinque minuti al termine e nuovamente il cannoniere della serata realizza la sesta rete del pareggio. Finale palpitante per entrambe le squadre, dove il Case sembra stordito dal recupero del Pressana ora galvanizzato, ma a rovinare l’entusiasmo ci pensa il direttore di gara che assegna il tiro libero agli ospiti per il sesto fallo fischiato in maniera alquanto discutibile. Il tiro parato da Lorenzi non viene però trattenuto e i suoi compagni non son così lesti quanto il giocatore avversario che si affretta a ribattere a rete per la settima rete per la propria squadra. Due minuti più tardi l’arbitro fischia la fine dell’incontro, decretando così la vittoria, più che sofferta, della squadra vicentina che sorride per i tre punti conquistati e gettando invece il Pressana nel rammarico di essersi svegliato tardi e di non aver fatto forse di più di quanto abbia dimostrato.
Un plauso và a Guarise, uomo partita e mai domo, che ha contribuito a rendere con l’ausilio ovviamente dei compagni, entusiasmante l’incontro nonostante il verdetto finale sfavorevole. Mancano ancora poche partite al termine della stagione, e saranno sfide tutte da giocare in tutto e per tutto con la speranza di togliersi qualche soddisfazione.
Pubblicato il: 07/03/2015 00:55
22° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
NOVENTA – PRESSANA: 5-1

Dopo la vittoria in casa contro la formazione dell’ Alpo, in un altro match importante vede il Pressana confrontarsi con il Noventa. Entrambe le squadre, novelle di questo campionato, sono alla ricerca di punti salvezza ed entrambe non vogliono perdere questa occasione.
Un incontro alla pari sino al 14esimo in cui l’equilibrio viene rotto con il vantaggio dei padroni di casa che con una bella triangolazione battono il portiere Scarsetto impegnato tra i pali al posto degli infortunati Lorenzi e Lucchiari. Il Pressana cerca comunque di rendersi pericoloso in più occasioni ma in un’azione di contropiede il Noventa trova il raddoppio favorita anche da un rimpallo. Mister Marcati inserisce in campo Mattia Lucchiari e il giovane Donin abile nel girar palla e in uno scambio con quest’ultimo, il bomber rossoblu realizza il gol del 2 a 1 con un potente diagonale. A due minuti dal termine su punizione, lo schema messo a punto dal Pressana da solo l’illusione del pareggio con la palla che finisce sull’esterno della rete su conclusione sempre di Mattia Lucchiari.
Il secondo tempo riprende sempre con la voglia del Pressana di riagguantare il risultato, ma al 5’ minuto è il Noventa trova il terzo gol. La formazione vicentina si difende bene e con fisicità, impedendo agli ospiti di giungere alla conclusione delle proprie azioni. Arriva il quarto gol per il Noventa su una triangolazione che lascia di stucco la difesa rossoblu. Il Pressana alza il baricentro di gioco e crea più di qualche occasione non trovando però la porta, mentre non è così per il Noventa che finalizza la quinta ed ultima rete su azione di contropiede.
Termina l’incontro con un’altra battuta d’arresto che complica la situazione di classifica. Servirà una marcia in più al Pressana per tenere vive le speranze di salvezza.
Pubblicato il: 22/02/2015 20:32
20° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
HELLAS VERONA 1903 – PRESSANA: 7-2
Arriva un'altra sconfitta per la squadra allenata da Mister Marcati che nemmeno questa volta riesce a cogliere un buon risultato atto a smuovere la formazione rossoblu dalla zona fangosa della classifica.

La sfida contro la compagine veronese poteva essere alla portata per tornare a casa con il sorriso. Bastano invece due minuti ai padroni di casa per portarsi in vantaggio e sbloccare il risultato. Il solito Mattia Lucchiari ci mette una pezza e su passaggio di Deco sigla la rete del momentaneo pareggio. Si susseguono le occasioni, ma è di nuovo l’Hellas a portarsi di nuovo avanti e poi a siglare il terzo gol sfruttando ancora le ripartenze e le disattenzioni dei rossoblu. Nonostante il Pressana cerchi di accorciare le distanze costruendo maggiormente il gioco, sono gli avversarti a concretizzare infilando nella porta difesa da Lorenzi altri due gol nel giro di pochi minuti. Prima dello scadere del primo tempo un’altra tegola colpisce la squadra con l’infortunio al ginocchio di Deco.

Le motivazioni per recuperare lo svantaggio rimangono comunque accese anche nel secondo tempo e il secondo gol viene finalizzato da Denis Guarise. La squadra alza di più il baricentro e le occasioni non mancano. Sinigaglia al 12esimo colpisce il palo, e la partita comincia a farsi nervosa e l’arbitro estrae più volte il cartellino giallo nei confronti dei giocatori del Pressana. La somma dei falli concessi porta ai padroni di casa a godere del tiro libero trasformato per il 6 a 2. Un minuto più tardi arriva il settimo e definitivo gol che chiude di fatto l’incontro a favore dei locali.

Un altro risultato negativo per il Pressana che nonostante l’impegno messo in campo non riesce ad essere concreto sottoporta, e questo lo penalizza come purtroppo la classifica ne testimonia.
Serve al più presto un riscatto per ridare un po’ più fiducia nei propri mezzi sinora non appagati.
Pubblicato il: 15/02/2015 15:01
19° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
PRESSANA C5 – SPORTING CASTELLO: 4 - 9
Il Pressana nella 19esima giornata di campionato affronta la squadra del Sporting Castello che da inizio campionato conduce il girone con un ritmo di vittorie lodevole. Con l’organico non ancora al completo i padroni di casa affrontano il match con l’entusiasmo e la marcia in più che il fattore campo offre.

Partono subito forte i rossoblù, colpendo dopo qualche minuto la traversa grazie ad un tiro di Deco, rientrato in squadra dopo un periodo di assenza. Da lì a poco arriva il vantaggio segnato da Mattia Lucchiari con un scambio micidiale con Deco su azione di contropiede. L’entusiasmo dura poco perché gli ospiti si fanno sotto e agguantano il pareggio. La partita rimane in sostanziale parità, ma sono i vicentini a siglare la rete del raddoppio a metà del primo tempo. A seguito di un fallo a limite dell’area lo Sporting porta a tre le reti su calcio di punizione. Accorcia le distanze Mattia Lucchiari che agguanta un pallone insperato, dribbla due avversari e di forza supera il portiere avversario. Prima dello scadere del primo tempo gli ospiti portano a 4 le reti.

La ripresa del secondo tempo si mantiene su ritmi elevati con entrambe le squadre che combattono anche sul piano fisico. Un’altra punizione a favore dello Sporting viene finalizzata con un po’di fortuna, complice una disattenzione anche della barriera. Il Pressana continua a disputare una buona partita a fronte di un avversario di tutto rispetto e in un’azione di contropiede è il buon Sinigaglia Andrea a concludere a rete. Gli ospiti sembrano avere la meglio nella gestione del gioco e finalizzano la sesta rete con un'altra bella triangolazione. Nonostante Mattia Lucchiari segna la sua tripletta personale, lo Sporting coglie il calo fisico della squadra rossoblù e trova la settima segnatura con un tocco felpato dell’attaccante che da posizione di fondo campo beffa il portiere Lorenzi. Altri due gol prima del triplice fischio vengono siglati dagli ospiti che mettono così in cassaforte il risultato.

Un lungo periodo di risultati negativi che si spera possa giovare per fare esperienza nella categoria, nell’attesa di raccogliere punti utili per risalire la classifica.
Pubblicato il: 05/02/2015 16:11
18° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
SITLAND RIVEREEL – PRESSANA C5: 5-2
In un'altra partita con la formazione rimaneggiata a causa di assenze importanti, Mister Marcati scende in campo con una rosa giovanissima, pronto a sfidare il Sitland Revereel del ben noto Zanchetta. Nel derby tra ex compagni, spetta a Sinigaglia indossare la fascia di capitano e tenere le redini della squadra.

Nelle battute iniziali dell’incontro le due squadre si studiano nei vari movimenti e il Pressana rimane più guardingo difendendo comunque bene le incursioni dei padroni di casa.
L’incontro si mantiene in sostanziale parità sino alla mezz’ora quando una triangolazione veloce del Revereel buca dalla sinistra la difesa rossoblù e sblocca il risultato. Il Pressana non accusa il colpo e si mantiene vivo; è poi Mattia Lucchiari che, recuperando un pallone da centrocampo, si invola verso la porta e scarica un potente sinistro per il pareggio meritato. Passano alcuni minuti però, e in una azione fotocopia del primo gol il Revereel si riporta in vantaggio. Fa esordio in categoria il giovane Enrico Donin classe '98 che si comporta egregiamente nei minuti messi a sua disposizione.

Termina il primo tempo con gli ospiti sotto di un gol, costretti a stringere i denti come dimostrato nella ripresa. L’individualità di alcuni giocatori del Revereel fanno la differenza e in particolare Castronovi che con tre reti di buona fattezza sigilla il risultato e favorisce così la vittoria alla sua squadra che nonostante la sofferenza espressa in alcune situazioni conquista i tre punti. A nulla serve la doppietta di Mattia Lucchiari che con caparbietà sigla l’ultimo gol dell’incontro.

Un buon Pressana, oltre le aspettative, esce a testa alta dal match lottando sino alla fine nonostante il calo fisico e le maggior quotazioni della squadra avversaria.
Prosegue il cammino con il prossimo appuntamento con la prima in classifica, confidando nel recupero di qualche giocatore di ruolo.
Pubblicato il: 31/01/2015 00:22
17° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
PRESSANA C5 – SAN TOMIO: 0-4
Ancora a secco di punti il Pressana che, dopo la batosta subìta nella prima giornata del girone di ritorno contro la squadra dei Goonies, non riesce ad ottenere la prima vittoria del 2015 nonostante la caparbietà dimostrata in campo venerdì scorso. Con l’organico ridotto a causa di alcune importanti assenze, mister Marcati si è trovato a ricompattare il gruppo e rivedere le impostazioni di gioco contro la formazione del San Tomio che riesce comunque a spuntarla con non poche difficoltà.
Di fatto il match si mantiene per circa una ventina di minuti in assoluta parità con fasi di studio e ripartenze ma senza conclusioni pericolose. Nasce poi da un calcio d’angolo il gol per la squadra vicentina grazie ad un diagonale bypassato dalla difesa rossoblu che si insacca a rete dopo un appoggio a palo. Entrambe le squadre aumentano il ritmo, ma il risultato rimane invariato fino al termine del primo tempo.
Il secondo tempo parte con la stessa intensità, ma è il San Tomio a raddoppiare le marcature con un’azione ben costruita. Il Pressana cerca in più occasioni di accorciare le distanze, ma trova una buona opposizione da parte del portiere vicentino e in più di qualche occasione la squadra si è trovata sbilanciata favorendo il contropiede vincente per il momentaneo 3 a 0. Altre palle-gol da una parte e dall’altra portano ad un finale comunque entusiasmante, ma che vede la realizzazione in maniera rocambolesca del quarto e definitivo gol per il San Tomio.
Si conclude la partita con una sconfitta che non ha comunque demoralizzato il Pressana consapevole di aver messo in campo buoni intenti, nonostante le assenze, per giocarsela fino in fondo.
Pubblicato il: 30/01/2015 06:38
CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES
Pressana – Verona C5: 8 – 7

Cuore, tanto, tantissimo cuore. Questo è l'elemento necessario per vincere partite come quelle viste sabato presso la palestra comunale di Pressana (Vr) fra il Pressana C5 e il Verona C5.
La partita rimane sul filo del rasoio per tutti i sessanta minuti, tanto che anche il risultato ne è testimonianza.

I primi minuti sono stati necessari alle due squadre per studiarsi a vicenda, anche se il ritmo è fin da qui molto alto e sostenuto. Le occasioni non si fanno attendere ed è il Pressana a portarsi in vantaggio a danno della squadra ospite grazie ad un magico tiro da fuori area di Enrico Donin. Il Verona, poco dopo, però, si riporta sul 1 a 1. Gli spettatori sulle tribune assistono ad una partita emozionante, scalpitante ed entusiasmante. Le due formazioni colpiscono a più riprese i pali e la traversa della porta avversaria. Dopo non pochi sforzi il Pressana si riporta in vantaggio con un gol di astuzia di Alberto Donin, che grazie ad un accorto suggerimento del mister riesce a sfruttare un rimpallo del portiere avversario. Il capocannoniere della stagione, Mattia Lucchiari, fa attendere i propri sostenitori sugli spalti, ma arriva anche il suo turno: parte defilato dalla sinistra, riceve il pallone, si accentra e calcia di punta sul secondo palo gonfiando la rete. Il Verona approfitta di una svista arbitrale, che nega un fallo al Pressana a danno di Kamal, per accorciare le distanze. Il primo tempo sembra destinato a finire sul 3 a 2 per la formazione di casa, ma a pochi minuti dalla fine il Verona, grazie ad una distrazione del portire del Pressana, Luca Lucchiari, si porta sul 3 a 3.

Il secondo tempo non sembra essere diverso dal primo: ritmi molto sostenuti, attenzione al massimo da entrambe le formazione e tanta voglia di vincere. Il Verona continua a colpire numerose volte i pali della porta difesa da Luca Lucchiari. Anche il Pressana riesce, non senza difficoltà, a costruire un gioco pulito e fluente. Il Verona in pochi minuti riesce a portarsi in vantaggio a danno della squadra di casa, addirittura di due lunghezze, evidenziando una chiara flessione fisica della sqaudra allenata da Giorgio Marcati. I giocatori del Pressana sembrano non starci, ed è ancora il bomber Mattia Lucchiari ad accorciare le distanze portando il risultato sul 4 a 5. Ma la squadra ospite grazie ad alcune prodezze dei propri giocatori gonfia la rete del Pressana assestando il punteggio sul 4 a 6. E' Enrico Donin ad accorciare le distanze segnando un'altra rete magistrale per il Pressana. Ma a dieci minuti dalla fine il tabellone segna 5 reti a 7 per il Verona, che nel frattempo è riuscito ad allungare nuovamente il punteggio sulla squadra di casa. Il Pressana è stanco, dolente ed arrivano i primi crampi per giocatori che fino ad adesso hanno messo in campo coraggio, determinazione e forza. Enrico Donin segna la terza rete personale, assestando il risultato sul 6 a 7. Su un passaggio che sembrava mal calcolato e troppo potente, sempre, Enrico Donin aumentando la propria corsa sulla fascia riesce ad anticipare il portiere avversario segnando l'ansiamata rete del pareggio del 7 a 7. Ormai la vitoria è nell'aria, ma anche il Verona vorrebbe portare a casa tre punti importanti per il campionato. Ma come alle volte succede, la fortuna aiuta gli audaci, ed è ancora Mattia Lucchiari, vero trascinatre della propria squadra a segnare il gol necessario per la vittoria, festeggiando con l'abbraccio dei tifosi sotto la tribuna.

Che aggiungere! Una partita coraggiosa, giocata con le gambe e con il cuore, non solo da chi era in campo ad ansimare, ma anche da chi lottava con voce e urla dalla panchina e dalle tribune. Una partita emozionante ed appassionante portata a casa con crampi, fatica, dedizione, impegno, coraggio e voglia, tanta voglia di vincere contro una squadra preparata, ben organizzata e ambiziosa.
Pubblicato il: 15/01/2015 20:29
15° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
FUTSAL SCALIGERA – PRESSANA C5: 6-4
Dopo la sosta natalizia il campionato riprende per l’ultima gara del girone di andata dove il Pressana affronta in trasferta la blasonata Scaligera, formazione dalle grandi ambizioni e la posizione in classifica ne giustifica tal motivo.
Parte subito forte la squadra padrone di casa impostando un ritmo partita elevato, al quale gli uomini di Mister Marcati cercano di tenere testa. Le qualità di alcuni giocatori mettono in risalto la rapidità del gioco premonitore del gol del vantaggio costruito su una bella azione. Poco più tardi è un bolide imprendibile sfoderato dal neo acquisto Ragno a doppiare le marcature per gli Scaligeri. La pressione continua e, qualche minuto più tardi, un passaggio centrale colpisce il braccio del capitano Solato che involontariamente e sfortunatamente dèvia il pallone nella propria porta sorprendendo il portiere Lorenzi. L’inserimento poi in partita di Sinigaglia sulla fascia sinistra dà una marcia in più ed è proprio su un’azione personale dello stesso che di prepotenza supera il portiere ed accorcia le distanze. La squadra rossoblù alza il ritmo e forza maggiormente il gioco, concretizzando il secondo gol, sempre con Sinigaglia. Poco prima della fine del primo tempo però è un'altra azione fortuita dei padroni di casa ad andare a buon fine con un tiro dalla distanza che non viene trattenuto dal portiere e da una successiva carambola nella quale la palla termina in rete.
Alla ripresa del secondo tempo il Pressana rimane con il baricentro di gioco più avanzato, ed in una azione di contropiede ben costruita porta a quota 3 il numero delle reti grazie all’intervento di Dylan. Galvanizzati dalla buona partenza, la consapevolezza di poter tener testa agli avversari si fa più convincente, ed arriva così , da parte di Guarise, il gol del pareggio. La partita si fa equilibrata, e le formazioni cercano di portarsi in vantaggio con entrambi i portieri che forniscono al pubblico ottime parate, ma è ancora Ragno, motore della squadra avversaria ad impostare più volte il gioco sino a trovare dalla sinistra un diagonale radente il palo opposto. Il Pressana mantiene comunque la grinta cercando di rifarsi sotto, ma a pochi minuti dal termine uno svarione difensivo favorisce il sesto ed ultimo gol assegnando così la vittoria alla Scaligera.
E’ stato un incontro combattuto da parte del Pressana, nel quale forse nemmeno la formazione di casa pensava di dover faticare tanto per ottenere il risultato vincente. Termina così il girone di andata, non facile per gli uomini di Marcati, ma che tiene vivo in loro la speranza e il desiderio di dimostrare ancora al cospetto della squadre affrontate le qualità di questa squadra che vuole dare sempre il massimo con la passione che li ha portati sin qui.
Pubblicato il: 15/01/2015 20:25
12° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
PRESSANA C5 – ISOLA C5: 4-5
Un’altra battuta d’arresto per il Pressana che non riesce a raccogliere punti contro l’Isola C5 davanti al pubblico amico. Dopo la sconfitta subìta la settimana scorsa per 4 reti a 1, contro la neo promossa T.A.R. Rovigo che vanta una posizione di gran lunga migliore in classifica, non è bastato il cuore e l’impegno messo in campo dai rossoblu a dare esito positivo all’ incontro.
Parte forte il Pressana spingendo sulla destra dove Denis Guarise trova un passaggio filtrante per Mattia Mella che a palo opposto festeggia il suo compleanno appoggiando a rete. Il forcing rimane alto e gli ospiti sembrano subire le iniziative e la gestione di gioco dei padroni di casa che verso la metà del primo tempo portano a due le mercature con una azione fotocopia dove il tap-in vincente viene questa volta dal piede del capitano Solato. Inevitabile la reazione degli ospiti che si fanno pericolosi in più occasioni nell’area di Lorenzi colpendo anche un palo. A dieci minuti dal termine del primo tempo, su calcio d’angolo l’ Isola trova il tiro improvviso e vincente sul quale il portiere del Pressana non riesce a trattenere. Mattia Lucchiari si fa vedere con una conclusione che si stampa sul palo alla destra del portiere. Poco dopo su contropiede Dylan si rende pericoloso con un bolide che si stampa sulla traversa a portiere battuto; ma per la legge del “gol sbagliato – gol subìto” l’ultima azione in gestione agli ospiti viene finalizzata su disattenzione difensiva.
Partita di nuovo aperta con le due formazioni che rientrano dagli spogliatoi con un pari che non gioverebbe ad entrambe. Un secondo tempo in cui le squadre concedono più spazi e maggiori rischi ed al decimo del secondo tempo un contropiede vicentino sulla fascia sinistra viene concretizzato con una soluzione di esterno destro in uno dei pochi spiragli della porta difesa da Lorenzi. I ragazzi di Mister Marcati cercano di riagguantare il risultato e trovano la rete del pareggio con Mattia Lucchiari. A cinque minuti dal termine Faycal segna di forza la rete del vantaggio, ma l’entusiasmo dura meno di due minuti perché l’Isola riesce a pareggiare con un rocambolesco quanto preciso diagonale dalla destra che colpisce il palo interno e si insacca in rete. Il finale palpitante riserva un‘amara sentenza per l’uscita del portiere del Pressana che, a limite della propria area, commette fallo su azione di contropiede sentenziando così da parte dell’arbitro la propria espulsione. La punizione al limite viene siglata anch’essa nell’unico spiraglio disponibile della porta trasformando in gioia gli animi dei vicentini e gettando nello sconforto quelli veronesi.
Termina l’incontro con un grande rammarico per i punti persi che erano alla portata e che sicuramente potevano ridare morale in vista degli impegnativi incontri che il Pressana dovrà affrontare comunque con la caparbietà dimostrata.
Pubblicato il: 10/12/2014 15:26
12° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
PRESSANA C5 – ISOLA C5: 4-5

Un’altra battuta d’arresto per il Pressana che non riesce a raccogliere punti contro l’Isola C5 davanti al pubblico amico. Dopo la sconfitta subìta la settimana scorsa per 4 reti a 1, contro la neo promossa T.A.R. Rovigo che vanta una posizione di gran lunga migliore in classifica, non è bastato il cuore e l’impegno messo in campo dai rossoblu a dare esito positivo all’ incontro.
Parte forte il Pressana spingendo sulla destra dove Denis Guarise trova un passaggio filtrante per Mattia Mella che a palo opposto festeggia il suo compleanno appoggiando a rete. Il forcing rimane alto e gli ospiti sembrano subire le iniziative e la gestione di gioco dei padroni di casa che verso la metà del primo tempo portano a due le mercature con una azione fotocopia dove il tap-in vincente viene questa volta dal piede del capitano Solato. Inevitabile la reazione degli ospiti che si fanno pericolosi in più occasioni nell’area di Lorenzi colpendo anche un palo. A dieci minuti dal termine del primo tempo, su calcio d’angolo l’ Isola trova il tiro improvviso e vincente sul quale il portiere del Pressana non riesce a trattenere. Mattia Lucchiari si fa vedere con una conclusione che si stampa sul palo alla destra del portiere. Poco dopo su contropiede Dylan si rende pericoloso con un bolide che si stampa sulla traversa a portiere battuto; ma per la legge del “gol sbagliato – gol subìto” l’ultima azione in gestione agli ospiti viene finalizzata su disattenzione difensiva.
Partita di nuovo aperta con le due formazioni che rientrano dagli spogliatoi con un pari che non gioverebbe ad entrambe. Un secondo tempo in cui le squadre concedono più spazi e maggiori rischi ed al decimo del secondo tempo un contropiede vicentino sulla fascia sinistra viene concretizzato con una soluzione di esterno destro in uno dei pochi spiragli della porta difesa da Lorenzi. I ragazzi di Mister Marcati cercano di riagguantare il risultato e trovano la rete del pareggio con Mattia Lucchiari . A cinque minuti dal termine Faycal segna di forza la rete del vantaggio, ma l’entusiasmo dura meno di due minuti perché l’Isola riesce a pareggiare con un rocambolesco quanto preciso diagonale dalla destra che colpisce il palo interno e si insacca in rete. Il finale palpitante riserva un‘amara sentenza per l’uscita del portiere del Pressana che, a limite della propria area, commette fallo su azione di contropiede sentenziando così da parte dell’arbitro la propria espulsione. La punizione al limite viene siglata anch’essa nell’unico spiraglio disponibile della porta trasformando in gioia gli animi dei vicentini e gettando nello sconforto quelli veronesi.
Termina l’incontro con un grande rammarico per i punti persi che erano alla portata e che sicuramente potevano ridare morale in vista degli impegnativi incontri che il Pressana dovrà affrontare comunque con la caparbietà dimostrata.
Pubblicato il: 23/11/2014 18:02
10° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
PRESSANA C5 – FUTSAL ROWDIES: 3-1

Arriva la seconda vittoria consecutiva per il Pressana che in voga dell’entusiasmo mette in saccoccia altri tre punti importantissimi per il proseguo del campionato. Un match tutto sommato equilibrato nel quale però la caparbietà dei ragazzi di Mister Marcati li ha portati alla vittoria.
Sin dalle battute iniziali le due squadre si affrontano a viso aperto con occasioni da una parte e dall’altra. Sono gli ospiti che al decimo minuto si rendono pericolosi colpendo il palo su un diagonale, ma poco dopo un contropiede condotto da Mattia Lucchiari viene finalizzato dallo stesso che con un bolide batte il portiere avversario. Si fanno concitate le fasi di gioco e il portiere Francesco Lorenzi ha il suo bel daffare. Il Pressana sembra però avere la meglio nella gestione del gioco, preludio del raddoppio che arriva ancora su contropiede di Lucchiari che involato sulla fascia sinistra difende bene palla e dalla zona di calcio d’angolo calcia sul palo opposto per l’appoggio in rete da parte di Dylan. Passano pochi minuti e i Rowdies accorciano le distanze in una azione un po’ confusionaria ma efficace.
Termina il primo tempo con il risultato di 2 a 1 per il Pressana.
Al rientro dagli spogliatoi entrambe le squadre cercano più volte di concretizzare le loro azioni ma la poca precisione e la bravura di entrambi gli estremi difensori mantengono invariato il risultato sino ad un’altra incursione dalla sinistra di Lucchiari che libera un sinistro di prepotenza e sigla la doppietta della serata. Gli ospiti cercano in più ripetute di aggiustare il risultato, ma complice la sfortuna e la buona retroguardia rossoblu, non riesce a recuperare la situazione. Il Pressana prova anch’esso a sigillare il risultato, stringendo i denti e riversandosi in avanti, rischiando un pò sulle ripartenze.
La partita finisce con la vittoria dell Pressana con il risultato di 3 reti a 1 contro una buona squadra, e ciò dà morale ai ragazzi di Mister Marcati che stanno crescendo in questa categoria e che dopo il periodo di “rodaggio” cominciano ad ingranare nella strada giusta.
Pubblicato il: 16/11/2014 22:10
9° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
A-TEAM – PRESSANA C5: 3-4

Il triplice fischio diventa il suono più desiderato della serata e la gioia esplode facendoti saltare ed abbracciare i tuoi compagni per la vittoria conquistata, è questo il ricordo memorabile di quello che i ragazzi del Pressana hanno vissuto al Palatezze nello scontro con la compagine dell’A-Team. I vicentini non si aspettavano di certo del filo da torcere da parte della squadra rossoblu che, grazie anche alla buona impostazione in difesa e alla compattezza di squadra, porta a casa tre punti importantissimi.
L’incontro, dopo le prime fasi di studio da parte di ambedue le squadre, viene sbloccato da Denis Guarise che un minuto più tardi si ripete grazie ad una punizione conquistata. Inevitabile la reazione dei padroni di casa che più volte si fanno pericolosi nell’area rossoblu, ma trovano l’estremo difensore Lorenzi a fare un'ottina guardia. I ragazzi di Mister Marcati tengono duro arrivando così con uno scarto di due gol all’intervallo.
Sicuramente una “tirata d’orecchie” negli spogliatoi dell’ A-Team genera, all’inizio del secondo tempo, la reazione dei locali che dopo 3 minuti accorciano le distanze con una bella azione. La partita si fa combattuta, fisica e ricca di falli da entrambe le parti, e l’ A-Team pressa molto arrivando al pareggio quando mancano ancora circa dieci minuti al termine.
Entrambe le formazioni vogliono credere nella vittoria e le emozioni nelle ultime fasi finali dell’incontro non si fanno desiderare. Ed ecco che, grazie ad un recupero difensivo, Mattia Lucchiari si invola verso la porta saltando un difensore ed insaccando alle spalle del portiere.
I locali si giocano allora la carta del portiere di movimento per recuperare lo svantaggio, ma come sappiamo spesso può essere pericoloso ed è ancora Denis Guarise, in stato di grazia, che viene servito da Dylan e segna la tripletta personale. Diventa ovviamente un assedio alla porta difesa da Lorenzi che in più occasioni viene impegnato, ma che incassa però una rete tenendo così sulla graticola i ragazzi veronesi che a questo punto non hanno nessuna intenzione di farsi recuperare e difendono con i denti il risultato. Dopo quattro interminabili minuti di recupero, il fortino rossoblu si lascia andare ad un urlo liberatorio per una vittoria di squadra, conquistata con il carattere e la determinazione.
Per il Pressana arriva una boccata di ossigeno che fa respirare e ridona coraggio nei propri mezzi.
Pubblicato il: 16/11/2014 11:42
8° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
CASE – PRESSANA C5: 4-2

Un'altra sconfitta per l'AS Pressana C5, che nonostante l’impegno e il gioco espresso non riesce a raccogliere punti per risalire dal fondo classifica. Sorride invece il Case che con il risultato di 4 a 2 coglie tre punti importantissimi per la lotta salvezza contro una diretta avversaria.
Le fasi iniziali della partita si dimostrano abbastanza sotto tono, sino la metà del primo tempo quando i locali sbloccano il risultato portandosi sull'1 a 0. Le occasioni si susseguono da entrambe le parti e, al minuto 27, poco prima del rientro negli spogliatoi il Pressana riesce a pareggiare grazie alla rete di Amimi Faycal. Sembrava che le squadre fossero destinate ad andare negli spogliatoi con il punteggio di 1 a 1, ma la squadra vicentina riesce ad infilare altre due reti prima dell’intervallo.
La seconda frazione di gioco inizia con il Pressana che si riversa in avanti per cercare di rimettersi in carreggiata , ma sono ancora i padroni di casa ad andare in rete per la quarta volta . Poco dopo i rossoblù accorciano le distanze con il guizzo vincente di Lucchiari Mattia. Nelle fasi finali del match qualche timida fiammata da parte del Pressana non viene però concretizzata, lasciando invariato così il risultato.
Da evidenziare la condizione del campo dimostratosi impraticabile soprattutto nel secondo tempo a causa del fondo scivoloso ed umido, tale da far richiedere da entrambe le squadre la sospensione della partita per la sicurezza dei giocatori. Richiesta non accolta dal direttore di gara che decreta la fine dell’incontro secondo il tempo regolamentare sentenziando così per i ragazzi di Mister Marcati un altro verdetto negativo che non lascia spazio a velleitari alibi ma che deve far riflettere per ritrovare fiducia nelle proprie potenzialità.
Pubblicato il: 04/11/2014 22:15
7° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
PRESSANA C5 – NOVENTA : 4 – 3


Finalmente!.. l’urlo di gioia al triplice fischio della settima giornata di campionato è stato una liberazione per la squadra del Pressana che supera per 4 reti a 3 il Noventa e sancisce la fine del digiuno da vittorie datato ancora alla stagione precedente. Vittoria sul campo amico che ha il sapore di una rivincita sulla diretta concorrente nel torneo di Coppa Veneto e che poco più di dieci giorni fa si era imposta sui ragazzi di Mister Marcati. Per il Pressana i tre punti conquistati con caparbietà danno sicuramente morale allo spogliatoio, che vuole dare un calcio al periodo sfortunato e difficile e smuovere così anche la classifica.

Una settimana difficile per il Pressana che, decimato nelle sedute di preparazione da varie indisponibilità, cerca di ricompattarsi per la sfida con i vincitori del campionato Serie D della scorsa stagione nel quale assieme hanno concorso per il passaggio di categoria. La rabbia e la voglia di dare una scossa alla difficile situazione in classifica è tanta, e se forse il bel gioco non è stato il protagonista della serata, i tre punti conquistati valgono comunque oro.
Dopo le prime fasi di studio ed un pressing più incisivo del Pressana, è Mattia Lucchiari che trova la zampata vincente a fil di palo per l’1 a 0. Il Noventa non sta comunque a guardare e ci prova più spesso, cogliendo un palo e non trovando la via del gol grazie anche alla buona guardia dell’estremo difensore Lorenzi. Il gol invece arriva con un destro di Denis Guarise che su punizione batte il portiere del Noventa che complice una leggera deviazione non trattiene del tutto la palla che si insacca a rete. Il forcing del Noventa si fa insistente per cercare di accorciare le distanze, ma senza esiti positivi.
Termina il primo tempo con il Pressana avanti di due lunghezze. Al rientro in campo sono gli ospiti che più per foga che per il buon calcio, cercano di rimettersi in carreggiata e recuperare lo svantaggio. Ci riescono grazie al loro portiere che lancia lungo al limite dell’area trovando la testa dell’attaccante Roea che in anticipo su Lorenzi dèvia e lo beffa fortuitamente in uscita. Non si perde tempo e il Noventa recupera un pallone a centrocampo e, con il Pressana sbilanciato in avanti, di contropiede pareggia il numero sul tabellone. La partita, accesa e molto fisica, vede il Noventa portarsi avanti con un diagonale sul quale Lorenzi nulla può. Lo spettro di un’altra sconfitta comincia a farsi vivo, ma un'incursione da destra del Pressana trova ben piazzato Sinigaglia che a palo riceve un diagonale per il temporaneo pareggio. Le speranze si riaccendono quando il Pressana subisce il sesto fallo. Il gravoso compito del tiro libero viene assegnato al giovane Mattia Lucchiari che con freddezza infila sul palo sinistro la rete del vantaggio. Gli ultimi minuti di gioco sono un continuo cambio di fronte per entrambe le formazioni con gol sbagliati a dir poco clamorosi.
Ma dopo un risultato difeso con i denti, il triplice fischio genera un urlo liberatorio che per i ragazzi di Mister Marcati sa di vittoria e di rivincita sulla diretta concorrente anche nel torneo di Coppa Veneto che poco più di dieci giorni fa si era imposta nel loro campo amico.
Per i Rossoblu i tre punti conquistati con caparbietà danno sicuramente morale allo spogliatoio, che vuole dare un calcio al periodo difficile e sfortunato e finalmente muovere qualche passo, meritato, in classifica.
Pubblicato il: 28/10/2014 12:45
5° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
PRESSANA C5 – HELLAS 1903 : 6 – 7


Rèduci dalla terza sconfitta consecutiva il Pressana si gioca l’importante incontro sul campo amico per cercare di dare una svolta al proprio campionato che finora ha raccolto poco per quanto riguarda la classifica ma che sicuramente ha temprato il carattere ed il desiderio di dire la propria in questa competizione regionale.
Parte a tutta la formazione rossoblu con un pressing alto e intenso che forse nemmeno la squadra dell’Hellas si aspettava. E i primi minuti diventano cosi un assalto alla porta avversaria fino al gol di Deco che di prepotenza gonfia la rete per l’ 1 a 0. E’ un buon momento per i padroni di casa che continuano a tenere le redini del gioco mettendo in difficoltà gli avversari; ed ancora Deco segna la rete del raddoppio e da lì a poco un altro suo tiro verso la porta disorienta l’estremo difensore, che viene ingannato con la complicità di Sinigaglia, portando a tre le reti per il Pressana.
Sembrava una strada spianata ma un eccesso di sicurezza, e delle disattenzioni difensive rianimano le speranze degli ospiti che riacquisiscono coraggio ed anellano in successione un gol dietro l’altro sino a portarsi sullo scadere del primo tempo sul risultato di 3 a 4 in loro favore.
Il secondo tempo comincia con ancora i padroni di casa che si fanno sotto nella metà campo avversaria e che trovano il pareggio grazie ad un rigore trasformato da Dilan per un atterramento in area di Mattia Lucchiari sul quale nessuno ha avuto niente da ridire. Purtroppo i contropiedi sono molto spesso letali per la squadra rossoblu e il quinto gol nasce appunto da un’azione di questo tipo. Pochi minuti dopo è Deco che ruba palla e riporta il Pressana al pareggio per alimentare ancora le speranze anche del pubblico presente. In questa occasione ci sono stati minuti di apprensione per il portiere che durante l’uscita ha subìto un brutto colpo alla testa costringendo il mister ad effettuare il cambio dell’ estremo difensore. Le squadre cercano entrambe di portarsi avanti nel tabellino e all’Hellas viene concesso un rigore discutibile su un intervento del portiere Lorenzi in uscita sulla palla. Rigore trasformato e un minuto dopo arriva anche il settimo gol che gela l’entusiasmo a pochi minuti dalla fine. Ma il Pressana si riversa nella metà campo avversaria per l’assalto finale trovando però soltanto un gol che non basta agli uomini di Mister Marcati per pareggiare i conti ed ottenere un punto, che almeno quello, sarebbe stato meritato. Un rigore negato per fallo di mano in area gialloblù a 3 minuti dalla fine avrebbe determinato forse un risultato diverso.
Ancora una sconfitta per la squadra della bassa veronese neo promossa che rimane a bocca asciutta e che guarda ora tutte le altre squadre dal basso della classifica. L’agognata quanto desiderata vittoria deve arrivare al più presto per risollevare il morale messo a dura prova in questo periodo, ma sappiamo le potenzialità di questa squadra e del gioco espresso sinora, lodevole ma bisognoso di maturazione.
Pubblicato il: 21/10/2014 20:58
4° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
SPORTING CASTELLO – PRESSANA C5: 8 - 2

La quarta giornata di campionato ha visto la compagine rossoblu affrontare una delle squadre pretendenti al titolo di questo campionato sul prestigioso Palatezze dove, per la cultura e il vivaio del futsal vicentino, è motivo di orgoglio in coloro che vi solcano le porte.
Inizia la partita e, dopo qualche minuto di studio per entrambe le formazioni, viene sbloccata al quarto giro d’orologio dal Sporting Castello che con una bella azione di contropiede si porta in vantaggio. Timidi sono i segnali di avvicinamento alla porta avversaria da parte dei ragazzi di Mister Marcati, preoccupati forse a difender palla e contenere i ragazzi in maglia verde. Uno sfortunato autogol porta al raddoppio la squadra locale, e che a pochi minuti dal termine del primo tempo trova la via del terzo gol.
La ripresa non dà grossi segnali di svolta per la squadra ospite che complice alcune assenze e la poca fluidità di gioco subisce il pressing e le azioni che vengono finalizzate per altre tre volte dalla squadra del Sporting che solo dopo il 47° minuto subisce la prima rete da un tiro a giro di Mattia Lucchiari, che qualche minuto più tardi riuscirà a replicarsi con un altra bella giocata.
Prima dello scadere del match, i locali segnano l’ottavo gol che sancisce così, ancora una volta, una stangata del Pressana che nonostante tutto esce dal campo non senza aver lottato, ma consapevole che ogni incontro è una battaglia e che da ogni sconfitta si deve trovare il coraggio e la forza per rialzarsi. Si sapeva che era una partita difficile, ma anche questa esperienza aiuterà i ragazzi di Mister Marcati a crescere e a trovare ulteriori stimoli.
Pubblicato il: 15/10/2014 20:50
3° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
PRESSANA C5 – SITLAND RIVEREEL: 2 - 7

Il Pressana dopo la sconfitta esterna della settimana precedente affronta la squadra del Rivereel dove militano alcuni ex compagni tra i quali Mister Giorgio Zanchetta, il portiere Alberto Andreon, e i giocatori Igor Lanaro, Marco Baraldo e Thiago Michelin.
Il match ha avuto il sapore di un derby, e come ben sappiamo, in partite di questo genere può succedere di tutto e il campo ne ha dato testimonianza.
Durante la prima frazione di gioco le due formazioni hanno disputato del buon calcio, uguagliandosi per gran parte, salvo qualche exploit degli ospiti che per primi grazie ad una azione in contropiede riescono a passare in vantaggio. Per entrambe le squadre le occasioni da rete non mancano, ma è ancora il Rivereel a segnare con un pallonetto che sorprende l’estremo difensore rossoblu. Il Pressana reagisce e trova il gol con Denis Guarise che ben piazzato a palo insacca il passaggio filtrante di Sinigaglia. Le squadre, poco dopo, fanno rientro negli spogliatoi con il parziale di 1 a 2.
La ripresa conferma l’equilibrio e l’agonismo del match nel quale gli uomini di mister Zanchetta avvezzi da qualche anno mettono in mostra il carattere e la “malizia” della categoria e lasciano pochi spazi al Pressana che in più di qualche occasione si fa prendere dal nervosismo e dalla foga tralasciando a tratti il bel gioco. Ed ecco la terza rete arrivare nel momento in cui i padroni di casa cercano di pareggiare i conti, ed una successiva espulsione del difensore Dilan che favorisce il successivo quarto gol.
Gli ospiti si portano sul 5 a 1 con il potente tiro del neo acquisto Castronovi. L’orgoglio rossoblu rimane aggrappato a Sinigaglia che con una prodezza sottoporta accorcia le distanze; gli ospiti danno però il colpo di grazia infliggendo altri due gol per il finale di 7 a 2 in loro favore.
Termina così un incontro sofferto, con un risultato forse un po’ troppo severo per quanto espresso dai ragazzi di Mister Marcati, e che lascia l’amaro in bocca anche al pubblico presente per una prestazione comunque di carattere dalla quale si può cogliere spunto per ripartire e migliorare il cammino del campionato.
Pubblicato il: 14/10/2014 21:02
2° GIORNATA 1° CAMPIONATO C2 – GIRONE A
S.TOMIO A.S.D. - PRESSANA C5: 5-1

Il calcio d'inizio della seconda giornata del Campionato Regionale della Serie C2 “Girone A” viene fischiato esattamente alle 21.31 di venerdì 26/09/2014. La nostra squadra rossoblu è impegnata nel palazzetto di Malo, contro l'ottima squadra del S.Tomio.
La partita fin dall'inizio si presenta veloce e scattante, però, dopo solo tre minuti gli avversari gonfiano a nostra rete per ben due volte. I nostri non si perdono d'animo, ed infatti, al 5° assistiamo ad una chiara occasione da rete del nostro n°5 Dilan, che conclude di poco a lato.
La partita prosegue con occasioni da entrambe le parti, il Pressana attacca senza però mai concretizzare le buone occasioni offensive. Anche il nostro n°1 Francesco Lorenzi è messo a dura prova, ma riesce brillantemente a neutralizzare ogni conclusione avversaria. Fra il 15° e il 16° assistiamo a due bellissime azioni del nostro n° 14 del nostro n° 14 Denis Guarise, restando tuttavia inconcluse.
Al 17° Mister Marcati chiede un time-out per far rifiatare gli atleti in campo, che stanno disputando una partita veloce e carica di emozioni. Pochi minuti prima della fine del primo tempo il nostro capitano con il n°6 Massimo Solato sfiora la rete. Il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi sul punteggio di 3 a 0 per il S.Tomio.
Il secondo tempo inizia con uno schieramento nuovo, che ben rappresenta la stagione che l'A.S. Pressana va ad affrontare: Massimo Solato, Faysal Amimi, Matteo Pantano e Dilan. Il perfetto connubio fra l'esperienza dei più navigati con l'entusiasmo dei più giovani.
La seconda frazione non lascia pause ai giocatori; il ritmo è veloce e frenetico. Dopo sette minuti gli avversari segnano il 4 a 0. I ragazzi di Mister Marcati non si perdono d'animo continuando ad attaccare con tutte le loro forze. Al 12° vengono premiati dall'arbitro che assegna loro un calcio di rigore, brillantemente realizzato da Dilan. Il punteggio ora è di 4 a 1 per il S.Tomio.
Al 18° gli avversari portano il risultato sul 5 a 1.
Nel finale riusciamo a mettere sotto pressione gli avversari con una formazione alquanto giovane, senza riuscire comunque a cambiare il punteggio finale.
Pubblicato il: 22/09/2014 20:17
1° GIORNATA CAMPIONATO C2 – GIRONE A
PRESSANA C5 – GOONIES C5 : 4 - 4

C’era molta attesa ed emozione per il primo incontro della squadra rossoblu del Pressana, che come novella prende parte quest’anno al campionato regionale categoria C2. E’ iniziata così, venerdì 19 settembre, l’avventura dei ragazzi di Mister Marcati in uno scenario nuovo e tutto da scoprire per una stagione carica di aspettative; e se il buongiorno si vede dal mattino, il Pressana ha dimostrato il suo valore e il suo impegno nel lavoro svolto in questo ultimo periodo di preparazione al campionato. Un buon pareggio contro la squadra dei Goonies, avvezza già da qualche anno in questa categoria, fa ben sperare per il proseguo della stagione.
Nel primo tempo, dopo una partenza in cui le due squadre per parecchi minuti si sono studiate, è il Pressana a passare in vantaggio grazie alla caparbietà del neo acquisto De Moura Odilei (Dylan) che sfrutta un incertezza del portiere avversario recuperando una palla e servendola per il tap-in vincente a Denis Guarise. I ritmi di gara rimango alti e la squadra locale riesce con un cambio di gioco a servire lo smarcato Matteo Pantano che con un diagonale teso insacca per il 2 a 0. A pochi minuti dalla fine un contropiede fulminante punisce il Pressana con un tiro a fil di palo. Al rientro dagli spogliatoi per gli ultimi 30 minuti, un lancio lungo di Andrea Sinigaglia serve il capitano Massimo Solato, che di potenza scarica un destro sul quale nulla può il portiere avversario. I Goonies si rifanno sotto di un gol in una rapida azione, ma passano pochi minuti ed ancora Sinigaglia si muove rapidamente nella fascia e serve al centro il pallone per l’appoggio in rete di Dalvan Rodriguez (Deco) per il 4 a 2. Gli ospiti non ci stanno e si rifanno sotto sfruttando anche un po’ il calo fisico dei rossoblu che comunque si difendono in più di qualche occasione, e in un’azione di pressing accorciano le distanze. Galvanizzati dal momento i Goonies insistono ancora nelle rapide manovre costringendo la difesa del Pressana a commettere degli errori premonitori al pareggio che arriva a cinque minuti dal termine. Entrambe le squadre si giocano l’acclamato gol vittoria, ma il fischio finale sancisce il pareggio del match con il risultato di 4 a 4.
Entrambe le formazioni si sono battute per la vittoria mettendo in mostra al pubblico presente la differenza di livello rispetto alla precedente categoria. Nonostante l’esperienza degli ospiti e l’ingenuità in alcune situazioni di gioco, il Pressana ha dimostrato carattere e determinazione e sicuramente potrà dire la sua in un campionato molto competitivo, dove Mister Marcati saprà dare ai suoi ancora motivazioni e consigli per crescere come gruppo.
Torneo a Cornedo Vicentino - Pubblicato il: 07/09/2014 11:55
Ieri, 06.09.2014, la nostra squadra ha disputato il primo importante test della stagione sportiva 2014-2015. La squadra si è dimostrata compatta ed ordinata, anche se il lavoro di Mister Giorgio Marcati e degli atleti non si può dire ancora concluso.
Il nostro team si è classificato al secondo posto dietro ai padroni di casa del Cornedo.
Sabato dalle 16.30 al Paladegasperi la Presentazione Ufficiale dell'ASD Futsal Cornedo - Pubblicato il: 03/09/2014 06:45
Sito Ufficiale U.S.D. Futsal Cornedo. Risultati Calcio Futsal Veneto. Campionato Regionale Veneto Serie C2 Calcio A5
Timeline Photos - Pubblicato il: 25/08/2014 11:23
L'ARENA 25 agosto 2014
Pubblicato il: 08/08/2014 18:46
Qui di seguito si riporta l’elenco delle Società che hanno provveduto a formalizzare l’iscrizione al Campionato di Calcio a Cinque "Allievi " Stagione Sportiva 2014/2015:

Bissuola, Bulldogs Riese C5, Compagnia Monte di Malo, Fenice C5, Flaminia, Futsal All Blacks, Futsal Villorba ARL, Gruppo Fassina Calcio A5, Petrarca Calcio A5 SRL, A.S. Pressana C5, Roncade Calcio a Cinque, Sanve Mille, Solesinese, Sporting Altamarca, Thienese C5, Vicenza C5.
Pubblicato il: 08/08/2014 18:41
Qui di seguito si riporta la formazione del Girone “unico” del Campionato Regionale di Calcio a Cinque "Juniores" Stagione Sportiva 2014/2015:

GIRONE UNICO

1. ALPO 04
2. COSMOS NOVE
3. DIBIESSE CALCETTO MIANE
4. EAGLES ROSA’
5. ISOLA 5
6. MONIEGO CALCIO
7. NOVENTA CALCIO A5
8. PERAROLO VIGONTINA
9. A.S. Pressana C5
10. THIENE ZANE’ C5
11. VELO CALCIO A CINQUE
12. VERONA CALCIO A CINQUE
13. VIGOREAL C5
14. VILLAFRANCHESE
Pubblicato il: 06/08/2014 19:24
Campionato Regionale - Calcio a Cinque “Serie C2” 2014/2015.

GIRONE A

1. A TEAM FUTSAL
2. ALPO 04
3. AT MASSICARUSI DOSSOBUONO
4. DRINK TEAM
5. FUTSAL ROWDIWS C5
6. FUTSAL SCALIGERA
7. GOONIES CALCIO A 5
8. HELLAS VERONA 1903
9. ISOLA 5
10. NOVENTA CALCIO A5
11. A.S. Pressana C5
12. S.TOMIO
13. SITLAND RIVEREEL
14. SPARTAK.IT
15. SPORTING CASTELLO C5
16. T.A.R. RO C5
Photos from A.S. Pressana C5's post - Pubblicato il: 04/08/2014 11:10
I NUOVI ACQUISTI DELL'AS PRESSANA C5

Durante la presentazione di venerdì sera la società AS PRESSANA ha dato il suo benvenuto a nuovi atleti.

La squadra degli Allievi vedrà tra le sue fila l'ingresso di quattro nuovi giocatori:

- Donin Enrico
- Elafro Stefano
- Mella Andrea
- Merlin Alessandro

La squadra dei Juniores vedrà tra le sue fila l'ingresso di un nuovo giocatore:

- Donin Alberto

La prima squadra vedrà tra le sue fila l'ingresso di tre nuovi giocatori:

- De Moura Odilei (Dilan)
- Lorenzi Francesco
- Rodrigues Dalvan (Deco)

La società ringrazia per la fiducia datale da questi nuovi atleti.
Pubblicato il: 03/08/2014 17:02
Presentazione AS PRESSANA C5

Eccoci qui pronti per una nuovo anno assieme all'A.S PRESSANA C5!!!

Venerdì 01/08/2014 si è tenuta presso la Sala Polifunzionale “Sant'Eugenia” la presentazione della Società e delle “nuove” squadre che quest'anno giocheranno per l'AS PRESSANA. La società, infatti, è riuscita, non senza sforzi, ad allargare il suo gruppo di giocatori e di simpatizzanti. Sforzi che hanno visto come protagonisti il sempre presente Vicepresidente e allenatore della Serie C2 e dei Juniores Giorgio Marcati, l'attento DS Davide Scarlassara e il dirigente Riccardo Migliorini. Grazie al loro costante e assiduo impegno possiamo vantarci di nuovi innesti essenziali per la buona riuscita dell'Anno Sportivo 2014/2015.

Hanno preso parte alla serata tutti i giocatori, sia i veterani che i nuovi, delle diverse squadre e i genitori, da sempre fulcro importante per una crescita sana e globale della Società.

Sono intervenuti alla serata il DS Scarlassara Davide che ha delineato brevemente le linee guida della Società; il dirigente Riccardo Migliorini che ha parlato per il Presidente Renato Greghi, giunto in ritardo per impegni personali; il Mister Giorgio Marcati, il quale ha spiegato in linea generale quali saranno gli impegni delle sue squadre; il nuovo vice Mister Luca Paganotto, che muoverà i primi passi accanto agli allenatori della società per aiutarli, ma anche per acquisire esperienza nel ruolo; l'allenatore dei portieri Samuele Agandi; l'allenatore della squadra degli Allievi Federico Baretta e per finire Marianna Zarattin che si occuperà dei rapporti con i genitori dei ragazzi.

I vari interventi hanno avuto come protagonista il progetto di creare un gruppo sempre più unito e compartecipe che legherà i diversi componenti tra loro: società, squadre e genitori.

Le squadre che quest'anno giocheranno nell'AS PRESSANA sono:
una squadra nel campionato regionale F.I.G.C. “Serie C2” maschile;
una squadra nel campionato regionale F.I.G.C. “Juniores” maschile;
una squadra nel campionato regionale F.I.G.C. “Allievi” maschile;
una squadra nel campionato provinciale C.S.I. “Serie b” femminile.

La serata si è conclusa con la presentazione ufficiale delle squadre, di cui seguono le foto.

Speriamo che anche quest'anno il gruppo possa crescere e maturare con compattezza e unione.
ANCHE L'ARENA SCRIVE DI NOI ! - Pubblicato il: 27/06/2014 11:34
ANCHE L'ARENA SCRIVE DI NOI !
Ecco l'articolo uscito ieri che parla della nostra società , della nostra promozione e del nostro gruppo.

Si ringrazia il giornalista , il sindaco Stefano Marzotto e l'assessore Mauro Lancerotto per la partecipazione.
Eddy - Pubblicato il: 15/06/2014 19:46
Andare in fermata per il bus alle 6:50 e ritrovare il cartellone della serata precedente, ricorda che siamo in C2, fa iniziare la mattinata decisamente meglio;)